Stefano Trentini

Dal Piemonte alla Russia. Poi il ritorno.
Classe 1987, sceglie la strada della cucina sin dalla più tenera età. Fresco di diploma per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera, si cimenta da subito ai fornelli dei ristoranti nel Cuneese, approdando nel 2010 a “Le Quattro Stagioni d’Italia” di Saluzzo dove, da commis, ne diviene nell’arco di tre anni sous chef. Raccoglie le esperienze in un bagaglio e si dirige verso nuovi orizzonti: la Russia e le sue due grandi metropoli, dove promuove con il suo operato la ristorazione italiana d’eccellenza. Prima al “Romeo Bars&Kitchen” e al “Ristorante Centrale” di San Pietroburgo, poi come executive sous chef presso “Eataly” a Mosca. Dal marzo 2017 è rientrato in patria, ma non ha abbandonato il respiro internazionale, che ritrova quotidianamente tra gli studenti della scuola che effettuano il loro stage presso il ristorante didattico ICIF “La Barbera Enoteca e Training Restaurant”, all’interno del quale ricopre il ruolo di chef.